Cose da AFOL: Classici in LEGO®

AFOL: Adult Fan Of LEGO®, ossia un bambino mai cresciuto abbastanza per smettere di maneggiare mattoncini.

E’ il termine con cui vengono indicati i fan (alcuni ben oltre l’irrecuperabile, in senso buono) dei mattoncini LEGO® che hanno oltrepassato da un pezzo l’età massima scritta sulle confezioni, anche se su alcune viene indicata solo l’età minima.

Internet rappresenta una ulteriore valvola di sfogo per questa passione che, a differenza di molte altre, è realmente trasversale: copre tutte le fasce statisticamente significative della popolazione mondiale, senza eccezioni. Il numero di siti personali e di portali organizzati dedicati a creazioni che hanno come oggetto o sono in qualche modo correlate ai mattoncini LEGO® è incredibile.

Tempo permettendo, ho intenzione di mostrare alcune delle più degne di nota, sia per il livello di complessità per alcune che per l’inventiva e la creatività di molte altre, pur semplicissime nella realizzazione.

Iniziamo questo filone con una serie di foto famose, tutte disponibili in poster di vari formati, che molti di noi hanno esposte nelle proprie case, o comunque hanno visto esposte in moltissimi luoghi. Un AFOL inglese, Mike Stimpson, le ha reinventate usando come personaggi le minifig, ricreando i set e le ambientazioni usando mattoncini LEGO®. La serie completa è visibile su Flickr, in un album chiamato Classics in Lego. Di queste foto è possibile acquistare cartoline, stampe e poster, esattamente come gli originali da cui traggono ispirazione.

Lunch Atop A Skyscraper - Setup Shot

Nella foto, sempre di Mike Stimpson, è mostrato il set di una delle riproduzioni. Vale la pena vedere anche tutto il “dietro le quinte” delle foto di Mike, è illuminante.

2 risposte a “Cose da AFOL: Classici in LEGO®

  1. Salve,
    Sono un appassionato di lego, vorrei avere indicazioni su un sito serio per l’acquisto di mattoncini sfusi.
    Saluti
    Emanuele Tinti