Mech in LEGO®, meglio di quelli veri

Che poi non esistono, non ancora almeno…

Il filone è estremamente vario e ricco, spaziando per tutti i possibili generi inventati dalla fantascienza o dai creatori di videogiochi.

Foundation 3

Foundation 5

Quello sopra è un esemplare realizzato da Brian Kescenovitz, di cui invito a vedere tutto l’album fotografico su Flickr, perché merita.

mech joint how to

Fra le foto di Brian ci sono anche alcuni piccoli tesori, come questa sopra, che mostra la tecnica da lui utilizzata per realizzare le parti mobili dei mech, con sufficiente mobilità da poterle muovere agevolmente, ma con abbastanza frizione da rimanere nella posizione assegnata.

I commenti sono chiusi.