Minifig personalizzate: Mandrake il mago

Le Minifigures™ di LEGO® sono una delle serie più fortunate degli ultimi anni. Sono tantissime, e ne arrivano di nuove ogni tanto.
Ma non si può decidere in anticipo quale ti capita, per cui i “doppioni” abbondano. Ma niente va sprecato, basta carta, forbici, un po’ di tempo e, come sempre, pazienza e mani libere.

Mandrake, il mago dei mattoncini!

Mandrake, il mago dei mattoncini!

Ecco il risultato, abbastanza vicino all’originale.

Il mago (Minifigures™ serie 1)

Il mago (Minifigures™ serie 1)

La base di partenza è ottima, c’è già quasi tutto per creare il nostro Mandrake, manca il mantello.

Gli ingredienti per la trasformazione

Gli ingredienti per la trasformazione

Gli ingredienti sono: forbici, cartoncino leggero rosso (120g/m²), pinza per bucare i fogli, pennarello blu o nero. Il righello è opzionale, le misure le possiamo anche prendere ad occhio.

Buchiamo il cartoncino con la pinza vicino ad un angolo, e con le forbici ritagliamo un triangolo al cui vertice c’è il buco che abbiamo fatto. La dimensione del buco fatto con la pinza è perfetta per il “collo” delle minifig.

Il mantello ritagliato

Il mantello ritagliato

Con il pennarello coloriamo un lato del mantello, quello esterno, in modo da farlo diventare nero, o quasi. Attenzione a non prendere un pennarello troppo “carico”, il colore passa facilmente dall’altro lato, macchiando il rosso. Facciamo prima una prova su un altro pezzetto dello stesso cartoncino per capire quanto deve essere leggera la mano di colore.

Asciugato il colore, stacchiamo la testa alla minifig e infiliamo il mantello. Rimettiamo la testa e, delicatamente, diamo una sagoma al mantello, arricciandolo leggermente intorno al collo sul davanti, che si veda il lato rosso.

Per migliorare l’effetto, si possono usare due fogli di carta colorata, uno nero ed uno rosso, più leggeri del cartoncino, e ritagliare due mantelli identici da sovrapporre ed incollare, in questo modo il contrasto fra nero e rosso è più marcato, e si può “giocare” con la colla per dare una forma più mossa al mantello e simulare le pieghe della stoffa.

2 risposte a “Minifig personalizzate: Mandrake il mago

  1. Pingback: L'ego del mago | lamogliedelmago

  2. Pingback: L’ego del mago | Ti amo dal doppio fondo del mio cuore.